Home
Notizie ed Attualità Calendario
Organizzazione
Prestazioni e servizi Moscacieca
Volontariato
Download
Altri siti utili




Altre prestazioni e servizi utili



Ecco una panoramica delle principali prestazioni e servizi che interessano le persone cieche e ipovedenti, ma che non sono di diretta competenza della Unitas.

  • Assegno per grandi invalidi: le persone cieche o fortemente ipovedenti possono richiedere all'assicurazione invalidità (AI) mediante un apposito formulario la concessione di un assegno mensile per grandi invalidi di grado minimo. L'assegno è concesso indipendentemente dal reddito e dalla sostanza del richiedente.

  • Bancomat parlanti: in Svizzera molti distributori automatici sono dotati di una presa per l’inserimento di auricolari e conseguente attivazione della sintesi vocale. Chi intende farne uso deve avere con sé una normale cuffia audio. Una persona cieca o fortemente ipovedente può così prelevare i soldi in tutta autonomia.

  • Gestione informatica del conto corrente postale: le persone cieche e ipovedenti che usano il computer possono accedere senza problemi ai dati relativi ai propri conti postali mediante il servizio E-finance, chiedendo una versione parlante dell'apposito apparecchio che legge le carte elettroniche.

  • Servizio 1145: le persone cieche e ipovedenti possono ottenere gratuitamente informazioni su numeri telefonici e indirizzi in Svizzera registrandosi a questo servizio d'informazione speciale. Per conoscere le condizioni di iscrizione potete contattare il Segretariato Unitas al numero telefonico 091 735 69 00.

  • Call Center per viaggiatori con andicap: il numero gratuito 0800 007 102 può aiutarvi se intendete spostarvi in treno. Si tratta di un numero speciale delle Ferrovie Federali Svizzere (FFS) per viaggiatori con andicap. L’azienda di trasporto fornisce assistenza per la salita e la discesa dal treno e informazioni sulle agevolazioni di viaggio. Per dettagli si può consultare il sito internet delle FFS (www.ffs.ch).

  • Servizio di ordinazione di titoli di trasporto per un viaggio senza accompagnatore: le persone cieche e ipovedenti al beneficio di una carta di legittimazione per viaggiatori disabili possono evitare di acquistare il biglietto del treno alla stazione. Basterà chiamare qualche ora prima del viaggio il numero verde 0800 181 181, annunciare il biglietto desiderato, che potrà essere pagato con carta di credito o mediante fattura, e salire sul treno muniti della carta di legittimazione.

  • Riduzione di 1/3 del costo dell'abbonamento generale FFS: le persone cieche o fortemente ipovedenti, a beneficio di una rendita AI o dell’assegno per grandi invalidi o del contributo alle spese di mantenimento di un cane guida, possono richiedere all’AI un buono annuale che consente di risparmiare 1/3 del costo dell'abbonamento generale. Il buono va consegnato allo sportello ferroviario al momento del pagamento.

  • Carta di legittimazione per viaggiatori disabili: la carta consente alla persona cieca o fortemente ipovedente di viaggiare con un accompagnatore e/o con un cane guida pagando un solo biglietto. La carta è valida in Svizzera; per alcuni Paesi è comunque possibile ottenere gratuitamente i biglietti validi per l'accompagnatore.

  • Tessera di legittimazione per ciechi e ipovedenti: ottenibile da parte delle persone con forte deficit visivo presso la Unitas, questa tessera permette di viaggiare gratuitamente sui mezzi pubblici di quasi tutti i centri urbani svizzeri.